Amazon si lancia nel fast fashion con la sua linea di abbigliamento “Fast”

Jeff Bezos, fondatore di Amazon, lancia una linea di abbigliamento Fast. Non gli bastava aver scalzato, Bill Gates dal trono degli uomini più ricchi del mondo…

Amazon lancia la sua linea di abbigliamento “Fast”

Jeff Bezos, fondatore di Amazon, lancia una linea di abbigliamento Fast. Non gli bastava aver scalzato, anche solo per poche ore, Bill Gates dal trono degli uomini più ricchi del mondo. Ancora non pienamente soddisfatto per aver creato il marketplace più efficace e redditizio di sempre.  Insoddisfatto per aver rilevato a giugno la catena di supermercati più famosa degli Stati Uniti, Whole Food, portando così il mondo degli alimentari nell’online, pare ora che abbia deciso di lanciarsi pure nel mondo della moda e dell’abbigliamento fast fashion. Andando a fare concorrenza direttamente a colossi del calibro di Zara ed H&M.

La sfida sarà estremamente interessante: da una parte Amazon con un fatturato da capogiro, oltre 136 miliardi di dollari solo nel 2016 e in costante crescita, dall’altra Zara ed H&M che fatturano ciascuno “solamente” 23 miliardi di dollari annui, ma che hanno dalla loro un know how certamente superiore in fatto di abbigliamento.

La linea Fast è estremamente economica

In ogni caso, sembra che il test di commercializzazione sia andato più che bene e la linea, composta da circa 500 capi, si chiama “Fast” ed è estremamente economica, attestandosi sui punti prezzo di Zara ed H&M. Presentata il 7 settembre scorso, sembra che a breve potremo acquistarla direttamente dal sito e siamo sicurissimi che metterà a dura prova gli altri due giganti del fast fashion mondiale. Non dimentichiamo, infatti, che Amazon ha un vantaggio incolmabile: la possibilità di consegnare i capi appena acquistati entro le 24 ore successive. Grazie al servizio Prime dal costo di 19,90 euro annuali, i clienti hanno la possibilità di ricevere il giorno successivo direttamente a casa i capi appena acquistati.

Articoli che arrivano dopo un’ora dall’acquisto?

Non solo, tutti coloro che abitano a Milano e zone limitrofe, possono acquistare i capi della linea “see now, buy now” realizzata da Nicopanda, e di riceverli dopo appena un’ora dall’ordine fatto. Riteniamo che una volta andato a regime, questo sistema di consegna rapido sarà esteso anche alla linea Fast. Ricordiamo che un’altra freccia nell’arco di Amazon è rappresentata dalla restituzione gratuita del capo acquistato. Se entro 30 giorni non si è soddisfatti dell’acquisto lo si può restituire e le spese di spedizione verranno rimborsate.

Da pochissimo è approdato in Italia “Amazon Music”

Ma Jeff Bezos è un vulcano di idee ed è inarrestabile su ogni fronte: ci preme ricordare che oltre alla moda fast fashion, è da pochissimo approdato in Italia anche il servizio Amazon Music, l’app che va a fare concorrenza diretta a Deezer ed Apple Music. Con un abbonamento mensile di soli 9,99 euro, oppure annuale a 99 euro, l’utente può accedere ad un catalogo mostruosamente ampio di oltre 50 milioni di titoli diversi più numerose radio online. Il servizio on demand prevede anche una formula di abbonamento “collettivo”, infatti con 14,99 euro al mese si possono collegare fino a 6 dispositivi diversi. La musica potrà essere ascoltata online oppure scaricata direttamente sul dispositivo per essere ascoltata offline.

Prime Tv fa concorrenza a Netflix e Sky

Stesso discorso riguardo alla tv, perché Amazon ha lanciato recentemente il servizio Amazon Prime Tv, sfidando direttamente Netflix e Sky. Il servizio è completamente gratuito per tutti i clienti che già usufruiscono dell’abbonamento Amazon Prime. Migliaia di film, serie tv e show senza pagare nulla. E’ sufficiente essere già abbonati a Prime al costo di 19,99 € all’anno.

Il catalogo è in continua espansione e si aggiorna costantemente. Per vedere i film e le serie tv sul proprio pc, è sufficiente accedere al servizio mediante un browser come Chrome. Da mobile sono disponibili le applicazioni per Android, iOS e tablet Kindle Fire.

Ce n’è per tutti i gusti. Amazon sta monopolizzando ogni settore. Adesso sta lanciando il guanto di sfida a tanti altri giganti che finora hanno dominato incontrastati nei rispettivi ambiti. Certamente ce ne avvantaggeremo nell’immediato noi utenti-consumatori. Infatti così i prezzi di merci e di servizi sono sempre più abbordabili. Il ventaglio di offerte si amplia costantemente e si arricchisce di contenuti.

 

Riassunto
Amazon si lancia nel fast fashion con la sua linea di abbigliamento “Fast”
Titolo
Amazon si lancia nel fast fashion con la sua linea di abbigliamento “Fast”
Descrizione
Jeff Bezos, fondatore di Amazon, lancia una linea di abbigliamento Fast. Non gli bastava aver scalzato, Bill Gates dal trono degli uomini più ricchi del mondo…
Autore
Azienda
Club4business
Logo

Umberto Benedetti

Ho maturato una solida esperienza di 19 anni in aziende di rilevanza nazionale e multinazionali nel settore delle vendite. Sono esperto in pianificazione e organizzazione. Ho sviluppato vaste esperienze nella comunicazione, nella gestione delle Risorse Umane e nel Problem Solving.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *