Costa Smeralda: spiagge e mare da sogno, lusso e mondanità

Il fascino della natura della Costa Smeralda La Costa Smeralda è molto affascinante. Montagne di granito della Gallura precipitano in insenature simili a fiordi norvegesi. Il mare è di un verde smeraldo che lambisce la costa lungo cui si aprono baie come la Spiaggia del Principe. La spiaggia è composta da una sabbia bianchissima sulla quale approdano onde di acque […]

Il fascino della natura della Costa Smeralda

La Costa Smeralda è molto affascinante. Montagne di granito della Gallura precipitano in insenature simili a fiordi norvegesi. Il mare è di un verde smeraldo che lambisce la costa lungo cui si aprono baie come la Spiaggia del Principe. La spiaggia è composta da una sabbia bianchissima sulla quale approdano onde di acque trasparenti.

Cala Gonone - Sardegna

A prima vista è impossibile non notare i maestosi yacht ormeggiati davanti ai resort per milionari.

Di tutt’altro genere la vista della vegetazione, la macchia mediterranea che si affaccia su panorami da sogno.

Pensa che la Costa Smeralda fu acquistata a piccoli appezzamenti da una cordata di imprenditori nel 1962 ,i quali versarono delle piccole quote che oggi spenderesti alloggiando un giorno, ad esempio all’hotel Cala di Volpe. Top model, grandi imprenditori e milionari di qualsiasi genere approdano giornalmente in questi mari.

Citando milionari e persone facoltose non si può omettere la località di Porto Cervo ed in modo meno evidente Porto Rotondo. Per questo motivo durante la stagione estiva i prezzi  degli alloggi sono quasi proibitivi ai più.



Booking.com

Le 4 spiagge più belle della Costa Smeralda

  • Spiaggia Liscia Ruia: si trova poco prima dell’hotel Cala di Volpe;
  • Capriccioli:  sabbia finissima e acque cristalline;
  • Spiaggia Romazzino: il nome deriva dalla presenza massiva del rosmarino;
  • Spiaggia del principe: arenile a mezza luna nella macchia mediterranea e acque cristalline.

Spiagge Sardegna

Porto Cervo: un luogo per ricchi

A Porto Cervo puoi notare stili architettonici diversi. Influenze greche, nordafricane e spagnole con un effetto d’insieme pseudo-moresco. La località appare, a prima vista, fredda e curata in modo tale da essere più apprezzata da un pubblico facoltoso.  Una località di svago e villeggiatura per i ricchi.

Cosa vedere a Porto Cervo

La vita a Porto Cervo inizia la notte. Quando si accendono le luci della sera nella località si riversano giovani intraprendenti e facoltosi. Si nota molto lo stile di vita audace e spendaccione. A parte questa divagazione torniamo al territorio e ti invito a leggere cosa vedere a Porto Cervo.

  • La Piazzetta: è un piccolo spazio di forma quadrata, al centro di un reticolo di vie su cui si affacciano alcuni negozi. Dalla Piazzetta si arriva alla Passeggiata, dove troverai negozi di lusso di brand mondiali come Cartier, Gucci, Versace, Prada e Valentino.
  • Galleria d’arte Louise Alexander: la galleria d’arte ospita mostre di artisti contemporanei. Visto il pubblico milionario, in questa galleria d’arte, si vendono opere originali di artisti come quelle di Andy Wharol.
  • Chiesa di Stella Maris: presenta un campanile unico a forma di cono.



Booking.com

Dove mangiare a Porto Cervo

Spostandoti in automobile troverai i migliori ristoranti di Porto Cervo.

I Frati Rossi: a pochi chilometri da Porto Cervo. Ristorante in stile rustico con sul mare. Piatti cucinati in maniera eccellente. Da non perdere le tagliatelle con seppie e pomodori. Pesce freschissimo.

La Vecchia Costa: prodotti freschi a prezzi abbastanza accessibili. Cucina tradizionale sarda. Ti conviene prenotare perché è un ristorante molto apprezzato…

Spinnaker: locale alla moda dove è possibile gustare un ottimo pesce. Da provare l’aragosta di scoglio.

Locali più belli di Porto Cervo

Per una serata tra bar, discoteca e locali le spese dei turisti lievitano. Per un aperitivo al bar ed il dopo serata in discoteca si spendono mediamente dai 50/100€ in su, in base alle disponibilità.

Aqua lounge: lounge bar sul porto. Ottima musica e atmosfera rilassante.

Sottovento: club esclusivo frequentato da grandi star come, uno su tutti, Bono Vox del celebre gruppo irlandese degli U2. Difficile accedere ma provateci…non si sa mai potreste incontrare uno dei vostri miti!

Billionaire: dobbiamo spendere ancora altre parole per questo locale? Si sa già molto di questa discoteca esclusiva piena zeppa di celebrità e personaggi famosi. Lascia stare se non conosci qualcuno o non hai la possibilità di mangiare nel ristorante del locale.

Lord Nelson: pub all’inglese. Vai, bevi, divertiti e sentiti un marinaio!

Baia Sardinia

Baia Sardinia è l’alter ego delle sue vicine e più famose località mondane della Costa Smeralda.

Se sei da solo o in compagnia della tua dolce metà vai alla spiaggia di Cala Battistoni. Un sogno ad occhi aperti da condividere con chi ami.

Se si tratta di un viaggio di famiglia con  i bambini vai all’Acquadream, un parco acquatico.

Dove mangiare a Baia Sardinia

Tutti i locali sono aperti stagionalmente. Diciamo dalla fine di Aprile ad Ottobre.

News Cafè: aperitivo e apericena.

Casablanca: locale romantico per una cena a lume di candela con il proprio partner. Ingredienti freschi e tramonto da favola.

Phi Beach: di sera lounge bar e ristorante con musica lounge di sottofondo.

Ritual: suggestivo l’ambiente e la posizione della discoteca, scavata nella roccia.

 

 

 

 

Clesio Iagnocco

Web Marketing Manager e consulente esperto in pubblicità, web marketing e social media marketing per piccole e medie imprese at Club4business
Specializzato in digital marketing, mi occupo soprattutto di SEO, SEM, SMM e copywriting. Grazie al mio background tecnico sono specializzato nella realizzazione di portali web complessi. In azienda ho l'onore, e l'onere, della gestione delle risorse tecniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.