Happy Slapping: una mortificante forma di violenza molto diffusa sui Social

Un fenomeno associato al bullismo ed al cyberbullismo Negli ultimi tempi, si sta diffondendo sempre più il fenomeno dell’Happy Slapping, associato al bullismo ed al cyber bullismo. Il termine Happy Slapping ha un duro significato. Vuole dire letteralmente “schiaffeggio allegro”. Ma di cosa si tratta? L’Happy Slapping è un fenomeno giovanile iniziato a diffondersi nel 2004 in Inghilterra. Si sta diffondendo […]

Un fenomeno associato al bullismo ed al cyberbullismo

Un fenomeno associato al bullismo ed al cyberbullismo

Negli ultimi tempi, si sta diffondendo sempre più il fenomeno dell’Happy Slapping, associato al bullismo ed al cyber bullismo.

Il termine Happy Slapping ha un duro significato. Vuole dire letteralmente “schiaffeggio allegro”.

Ma di cosa si tratta?

L’Happy Slapping è un fenomeno giovanile iniziato a diffondersi nel 2004 in Inghilterra.

Si sta diffondendo sempre più anche nel nostro Paese.

Si tratta di una forma di violenza molto crudele. Consiste nell’ aggredire e ferire una persona conosciuta o meno e nel filmare, attraverso i vari dispositivi, il momento cruciale.

Spesso ci si organizza in un gruppo di ragazzi. Una parte si occupa dell’aggressione ed un’altra si occupa di filmare la scena e diffonderla ininterrottamente sui Social.

Le vittime possono essere sia persone conosciute che sconosciute. Esse oltre a subire la violenza fisica, devono subire l’umiliazione di vedersi su tutti i Social.

Happy Slapping: un’identità cancellata anche sulla rete

Il termine Happy Slapping ha un duro significato. Vuole dire letteralmente “schiaffeggio allegro”.

Come il Cyberbullismo, l’happy slapping è un fenomeno molto grave. In pochissimo tempo, le vittime vedono la propria identità danneggiata, schiacciata, cancellata in una comunità molto ampia.

I contenuti, le riprese delle scene di bullismo, una volta pubblicati possono comparire a più riprese in luoghi e tempi diversi.

In una dimensione quotidiana sempre più virtuale, anche i reati si spostano sul web.

Il campo preferito sia dell’aggressore fisico che virtuale è l’ambiente Social in cui può creare gruppi ad hoc per denigrare e distruggere  psicologicamente la vittima.

Spesso genitori ed insegnanti delle vittime ne restano all’oscuro poiché non hanno accesso alla rete dei giovani. Ma se si subisce una violenza fisica, non si può nascondere molto!

Quindi le vittime devono subito denunciare i loro aggressori. Le vittime di Happy Slapping, bullismo, cyber bullismo, sono vittime di un vero e proprio reato.

Le vittime subiscono un vero e proprio danno ingiusto. Si tratta di un danno morale poiché le vittime subiscono sofferenze fisiche e morali, turbamento dello stato d’animo, lacrime, dolori.

Danno biologico poiché è un danno all’integrità fisica e psichica della persona tutelata dalla Costituzione Italiana. Dunque riguarda la salute delle vittime.

Ed infine un danno esistenziale poiché è un vero e proprio danno alla persona, alla sua esistenza, alla vita di relazione, alla riservatezza ed all’immagine.

Cosa rischiano gli aggressori?

Se l’aggressore è maggiorenne, la responsabilità del reato è sua.

Se invece è minorenne ne rispondono, in primis, i genitori poiché questi hanno il compito di educare i loro ragazzi. Se l’atto di Happy Slapping si verifica nell’ambiente scolastico, ne rispondono gli insegnanti che hanno il compito di vigilare sui ragazzi e la Dirigenza scolastica che ha il dovere di controllare che sussista una vigilanza.

Le vittime di Happy Slapping non devono vergognarsene o subire in silenzio questa grande umiliazione. Devono chiedere aiuto immediatamente.

Invece i testimoni di Happy Slapping che ricevono anche contenuti di scene cruciali devono farlo presente alla Polizia.

Si devono combattere questi fenomeni! Le vittime devono far sentire la propria voce!

Vuoi restare sempre aggiornato sulle news inerenti la Social Education?

Iscriviti alla seguente news letter

Laurea Magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso L’Università Roma Tre. Mi occupo principalmente di Content Marketing e Social Media Marketing per aziende e liberi professionisti, redigo testi Seo Oriented e curo le strategie per blog aziendali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *