A Benevento nasce l’hub internazionale della pizza surgelata

E' Benevento la città in cui il gruppo Nestlé ha deciso di produrre la pizza surgelata "Made in Italy" da esportare in tutto il mondo.

E’ Benevento la città in cui il gruppo Nestlé ha deciso di produrre la pizza surgelata “Made in Italy” da esportare in tutto il mondo

E' Benevento la città in cui il gruppo Nestlé ha deciso di produrre la pizza surgelata "Made in Italy" da esportare in tutto il mondo

Si tratta di un  progetto che intende trasformare lo stabilimento della Buitoni di Benevento in un hub internazionale della pizza surgelata. Esso è stato presentato alla presenza del ministro del Mezzogiorno Claudio De Vincenti e dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca, accolti dai vertici del gruppo internazionale, Leo Wencel e Massimo Ferro.

L’iniziativa testimonia le potenzialità di quest’area che ha un assoluto bisogno di crescere. La rinascita del Mezzogiorno è fondamentale  affinchè tutto il nostro Paese si riprenda.

Un grande potenziamento per il business ed una grande sfida per il Made in Italy

Le prime pizze Buitoni escono dallo stabilimento Buitoni di Benevento e vengono distribuite sia in Italia che all’Estero. Si tratta di un primo traguardo di un investimento del gruppo Nestlè che punta a creare in Campania un hub internazionale della pizza surgelata.

In un solo anno la prima linea produttiva è attiva. Il progetto della Nestlè prevede tre linee di produzione, magazzini a temperatura controllata e circa 150 posti di lavoro aggiuntivi previsti entro il 2020, quando lo stabilimento sarà a regime, per una fabbrica 4.0 che potrà produrre fino a 350 pizze al minuto.

Il progetto si attua grazie ad un investimento di 50 milioni ed ai contratti di sviluppo firmati dalla multinazionale con il Governo, Invitalia e la Regione.

L’hub internazionale è un’occasione per portare un’eccellenza italiana, come la pizza, sui mercati europei e non solo

L’hub internazionale è un’occasione per portare un’eccellenza italiana, come la pizza, sui mercati europei e non solo

Si tratta di un’eccellenza italiana che fa onore al nostro Paese e soprattutto che impiega le migliori tecnologie a sostegno di una diffusione sempre più capillare del buon cibo italiano, di cui la pizza ne è “portabandiera”.

Icona del progetto è la pizza margherita surgelata più venduta al mondo. La tradizione partenopea, dalla qualità degli ingredienti alla lievitazione lenta (per ben 22 ore) si coniuga con processi di produzione e conservazione ad altissima tecnologia. Vengono garantite così tanto le qualità organolettiche della pizza appena sfornata quanto la massima sicurezza ed igiene.

Con questo progetto, Nestlè conferma che il Sud è la terra giusta per investimenti importanti ed anche occasione di crescita e di sviluppo.

Laurea Magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso L’Università Roma Tre. Mi occupo principalmente di Content Marketing e Social Media Marketing per aziende e liberi professionisti, redigo testi Seo Oriented e curo le strategie per blog aziendali.
Riassunto
A Benevento nasce l’hub internazionale della pizza surgelata
Titolo
A Benevento nasce l’hub internazionale della pizza surgelata
Descrizione
E' Benevento la città in cui il gruppo Nestlé ha deciso di produrre la pizza surgelata "Made in Italy" da esportare in tutto il mondo.
Autore
Azienda
Club4business
Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *