Ecco perché il nuovo Iphone 8 in Cina avrà vita dura

In Cina hanno già dispositivi che hanno le stesse funzionalità dell'iPhone 8. Come andranno le vendite del nuovo dispositivo di Apple?

In Cina hanno già dispositivi che hanno le stesse funzionalità dell’iPhone 8

I nuovi iPhone 8 di Apple, sono dotati di display a schermo intero, con cornici laterali sottilissime, di ricarica wireless e di altre tecnologie all’avanguardia. Il problema per Apple è che i consumatori in Cina possono già da tempo disporre di queste funzionalità su altri dispositivi, e senza dover sborsare cifre elevatissime.

Huawei, Oppo e Xiaomi: i concorrenti più agguerriti di Apple in Cina

Gli acquirenti del più grande mercato mobile del mondo, sono abituati a ricevere le ultime novità tecnologiche sui loro telefoni Huawei, Oppo e Xiaomi. Sarà estremamente difficile per Apple convincere i consumatori cinesi a sposare le  sue scelte tecnologiche, il suo software e il suo sistema operativo, con prezzi così alti.

Questo è un problema per Apple, in quel mercato asiatico che conta tantissimo per il gigante di Cupertino, dopo quello americano. I grandi brand asiatici sono infatti diventati esperti nel design e nella tecnologia, adattando gli smartphone ai gusti locali. Da diversi anni ormai commercializzano, per esempio, telefoni dual SIM produttori come Huawei, Xiaomi, Vivo, che stanno affrontando la società statunitense con l’uscita di nuovi modelli. Soprattutto per contrastare il battage pubblicitario che accompagnerà l’uscita del nuovo Iphone 8 il prossimo 12 settembre.

Non è un caso che Apple proviene da sei trimestri di flessioni delle vendite in Cina, con il prezzo delle azioni altalenante. Logico che nel quartier generale di Cupertino ci siano forti aspettative per il dispositivo del decimo anniversario. La sfida proviene da Vivo, Oppo e Huawei, che possono facilmente contrastare Apple nel mercato di fascia alta che si attesta sui 500 dollari, anche se Apple rimane dominante nel segmento più alto, oltre i 600 dollari. Noi crediamo, comunque, che Apple non registrerà una grande crescita poiché il mercato cinese è ormai molto saturo. La domanda più grande per il nuovo iPhone proverrà quasi certamente dal mercato di sostituzione, cioè da quei clienti che già possiedono un Iphone, che andranno gradualmente a sostituire con l’ultimo modello in uscita. Non riteniamo, come anche molti analisti, che Apple riuscirà a conquistare nuovi clienti strappandoli alla concorrenza.

il primo vero restyling dell’iPhone dalla scomparsa di Steve Jobs

Apple ha ora realizzato il più importante restyling del suo device da quando Steve Jobs non c’è più: Iphone 8 è la sua nuova nave ammiraglia e costerà  circa 1.000 dollari. Martedì 12 settembre si alzerà il sipario sui tre nuovi modelli del dispositivo che ha inaugurato l’età moderna degli smartphone, accanto ad una Apple TV più potente e ad un orologio che può collegarsi alle reti dati  LTE.

iOS 11: le nuove applicazioni in Cina

Mentre gli utenti aspettano il nuovo hardware, Apple si appresta a lanciare il nuovo sistema operativo iOS 11, che ha aggiunto funzioni dedicate agli utenti cinesi. Ci sarà un’applicazione per la fotocamera che consente la scansione dei codici a barre, onnipresenti in Cina, utilizzati nei sistemi di pagamento mobili del Paese. Una tastiera che rende più facile l’inserimento dei caratteri cinesi e una nuova applicazione di mappatura che mostra le posizioni delle telecamere del traffico.

L’iPhone rimane lo smartphone più venduto al mondo e continua ad essere apprezzato per l’ottimizzazione di software e hardware. Il suo ecosistema iOS ha permesso a  milioni di persone di costruirsi preziose librerie di musica e film.  Era dal 2014 che Apple non apportava così grandi cambiamenti nel design del suo smartphone. Huawei e Vivo continuavano invece a immettere nuovi e sempre migliori dispositivi. Comunque, per molti cinesi, possedere l’ultimo iPhone è e rimane un simbolo di status sociale.

Apple al quinto posto nelle vendite di dispositivi mobili in Cina

Oggi, più che mai, la Cina vanta una serie di brand tecnologici che hanno letteralmente conquistato i consumatori, utilizzando aggiornamenti più rapidi sui loro prodotti e software avanzati tanto quanto quelli della casa di Cupertino. Cosicchè Apple in Cina è scesa al quinto posto nelle vendite del quarto trimestre. I ricavi della società in Cina, che includono Hong Kong e Taiwan, sono diminuiti del 10 per cento nell’ultimo trimestre, ed è l’unica Regione che ha registrato una flessione anno dopo. Solo nelle aree urbane si registra una crescita.

Ma quali smartphone producono i concorrenti cinesi?

Xiaomi sta per svelare il nuovo MIX 2,  un giorno prima dell’evento di Apple. Il nuovo telefono rappresenta la seconda generazione di un modello sviluppato con il designer Philippe Starck, con un corpo in ceramica e uno schermo senza bordi, permettendo a Xiaomi di potersi confrontare con Apple. La serie MIX, venduta lo scorso anno a circa 615 dollari, esprime la volontà di Xiaomi di esplorare nuovi campi, apportando innovazioni tecnologiche e design curatissimi.

Xiaomi Mi Max 2
Esempio di dispositivo Xiaomi

Huawei non è da meno: un’azienda che ha dichiarato la propria intenzione di sopprimere Apple e Samsung al vertice della catena alimentare mobile! Il prossimo mese presenterà il tanto atteso Mate 10, con le innovative telecamere progettate insieme a Leica,  e con un processore sviluppato in casa multicore Kirin 970. La tecnologia a doppia fotocamera, presentata per la prima volta da Huawei, è ora una caratteristica imperativa adottata dai principali produttori di tutto il mondo.

Huawei Mate 9
Predecessore del Huawei Mate 10

Anche Vivo sta lanciando un device dalla silhouette sottilissima, quasi privo di cornici laterali, come vogliono i dettami estetici del momento.  Non dimentichiamo, poi, che la fornitura di nuovi Iphone 8 sarà limitata all’inizio. I consumatori che saranno costretti ad attendere settimane prima di ricevere il nuovo smartphone. Questo darà un bel vantaggio ai rivali cinesi di Apple, che potrebbero accaparrarsi i suoi potenziali nuovi clienti. Del resto, i costruttori cinesi offrono funzionalità espressamente studiate per il mercato locale. Ad esempio i dispositivi dual sim che permettono di gestire due numeri di telefono contemporaneamente. Altro esempio le memorie esterne, piuttosto che le  videocamere espressamente studiate per i selfie.

La crescita dei brand cinesi della tecnologia

Noi siamo certi che la crescita dei marchi cinesi è una tendenza importante e ormai consolidata,  che nessun produttore nell’ecosistema mobile può sottovalutare. Huawei, Oppo, Vivo e Xiaomi hanno, poi, ottenuto la collaborazione di importanti partner, che hanno consentito loro di migliorare sotto ogni aspetto. Il design, con display puliti e raffinati, realtà aumentata, chip prodotti in casa e super fotocamere li mette al pari di rivali come Apple.

Diamo il benvenuto al nuovo Iphone 8! Ma per il nuovo nato di casa Apple sarà dura, molto dura, conquistarsi un posto al sole in Cina.

Riassunto
Ecco perché il nuovo Iphone 8 in Cina avrà vita dura
Titolo
Ecco perché il nuovo Iphone 8 in Cina avrà vita dura
Descrizione
In Cina hanno già dispositivi che hanno le stesse funzionalità dell'iPhone 8. Come andranno le vendite del nuovo dispositivo di Apple?
Autore
Azienda
Club4business
Logo

Umberto Benedetti

Ho maturato una solida esperienza di 19 anni in aziende di rilevanza nazionale e multinazionali nel settore delle vendite. Sono esperto in pianificazione e organizzazione. Ho sviluppato vaste esperienze nella comunicazione, nella gestione delle Risorse Umane e nel Problem Solving.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *