In spiaggia vuoi sfoggiare un lato b da urlo? Metti in campo queste strategie

Croce e delizia di ogni donna, il lato b è una delle parti più sensuali del nostro corpo ma anche una zona difficile da mantenere in forma Siamo nel pieno dell’estate ed ancora non ti senti pronta per mostrare un lato B da urlo in bikini? Il segreto è agire su più fronti, integrando attività […]

Croce e delizia di ogni donna, il lato b è una delle parti più sensuali del nostro corpo ma anche una zona difficile da mantenere in forma

Croce e delizia di ogni donna, il lato b è una delle parti più sensuali del nostro corpo ma anche una zona difficile da mantenere in forma

Siamo nel pieno dell’estate ed ancora non ti senti pronta per mostrare un lato B da urlo in bikini? Il segreto è agire su più fronti, integrando attività fisica, sana alimentazione, trattamenti di bellezza e cosmetici mirati.

A lezione di anatomia

A lezione di anatomia

Il lato B è formato da tre muscoli: il piccolo, il medio ed il grande gluteo. Per renderlo tonico e dargli una forma arrotondata gli esercizi a corpo libero più adatti sono quelli che prevedono l’uso di carichi, cioè di pesi.

Sì alla corsa ed al nuoto in stile rana

Anche a casa puoi eseguire gli affondi. Parti in posizione eretta con le braccia lungo i fianchi ed un peso di un kg in ciascuna mano. Oppure utilizza due bottiglie da un litro d’acqua. Fai una camminata ed a ogni passo scendi con il ginocchio fino a toccare il pavimento. Per ottenere buoni risultati sono necessarie tre/quattro serie da 12/15 ripetizioni.

Sì alla corsa sul tapis roulant, meglio se in salita. Più aumenta la pendenza, più il gluteo viene coinvolto e lavora. L’ideale è allenarsi per almeno mezz’ora. Essendo un’attività aerobica, inizia a dare beneficio dopo circa 20 minuti.

Se ami nuotare, lo stile migliore per rassodare il lato b è la rana, che fa contrarre e quindi stimola i glutei.

Non essere pigra. Fai le scale invece di prendere l’ascensore. Servirà a rassodare, favorire il microcircolo e, di conseguenza, attenuare anche gli inestetismi da cellulite.

Menù proteico

A tavola prediligi le proteine. Esse sono il carburante del muscolo in fase di esercizio. Non eccedere con carboidrati, formaggi grassi e stagionati, salumi, fritti ed alcol. Essi favoriscono il ristagno dei liquidi e la formazione di cuscinetti adiposi che rendono il nostro lato B ancora più pesante. Semaforo verde per gli integratori a base di sostanze che contribuiscono a bruciare i grassi.

Creme&CO

Sono indicati tutti quei principi attivi che stimolano la produzione di nuovo collagene che nel tempo perde la sua capacità di sostegno. Sono efficaci, per esempio, elastina, vitamina E, estratti vegetali come ginkgo biloba, ginseng ed echinacea.

Contro la cellulite via libera a caffeina e centella asiatica, che ne prevengono la comparsa migliorando il flusso sanguigno.

La buccia d’arancia migliora con le creme, con lo sport riduci gli accumuli adiposi, dallo specialista riattivi la circolazione venosa.

Riassunto
In spiaggia vuoi sfoggiare un lato b da urlo? Metti in campo queste strategie
Titolo
In spiaggia vuoi sfoggiare un lato b da urlo? Metti in campo queste strategie
Descrizione
Siamo nel pieno dell’estate ed ancora non ti senti pronta per mostrare un lato B da urlo in bikini? Leggi come tenerti in forma!
Autore
Azienda
Club4business
Logo

Rossana Nardacci

Laurea Magistrale in Informazione, Editoria e Giornalismo presso L’Università Roma Tre. Mi occupo principalmente di Content Marketing e Social Media Marketing per aziende e liberi professionisti, redigo testi Seo Oriented e curo le strategie per blog aziendali.

Ultimi articoli da Rossana Nardacci (vedi tutto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *