Un grande esempio di solidarietà fra colleghi alla Tessitura Monti di Maserada sul Piave

L’esempio di solidarietà degli operai della Tessitura Monti nei confronti di un loro collega

E’ bello scoprire che in Italia esistono anche situazioni come quella che vi sto per raccontare riguardante gli operai della Tessitura Monti di Maserada sul Piave, un’azienda rinomata in tutto il paese per la produzione di pregiati tessuti per camicie. Ci sono volte in cui Il posto di lavoro è un incubo. Ci sono lavoratori per i quali ogni giorno metter piede dentro l’azienda nella quale sono impiegati, rappresenta una vera angoscia. Esistono realtà aziendali dove si soffre un forte disagio per la presenza di colleghi e superiori che rendono un inferno la vita in ufficio.  E poi ci sono volte in cui si scopre invece che il luogo di lavoro è quasi una famiglia allargata.

Cosa ci spinge a parlare di questa eccellenza e delle belle persone che ci lavorano?

Quello che stanno facendo per un loro collega, Renzo Cenedese. Renzo è impiegato della Monti da oltre 15 anni, purtroppo ha il figlio di 6 anni malato di leucemia. Una malattia che non dà tregua al bimbo: già all’età di due anni fu ricoverato per un lungo periodo e sottoposto ai pesanti trattamenti previsti in questi casi. Sembrava che tutto fosse tornato a posto, che la malattia fosse scomparsa, e invece no.

All’inizio di questa estate è tornata prepotentemente a stravolgere la vita di Gianluca, questo il nome del piccolo, come se non avesse già sofferto abbastanza quattro anni fa. Renzo, pur di stare accanto a suo figlio, usufruì di due anni di congedo parentale nel 2013. Purtroppo, questo permesso non è ripetibile e Renzo all’inizio dell’estate, con la diagnosi della ricomparsa della malattia, ha vissuto un periodo angosciante. Ha già usufruito, infatti, delle ferie, si è fatto anticipare anche quelle del prossimo anno, ma non sono di certo sufficienti per accudire Gianluca nel lungo periodo di terapie che lo aspettano. Il pensiero di non avere più la possibilità di stargli accanto,di assisterlo nuovamente durante la terapia, deve averlo abbattuto tantissimo.

Gli altri operai hanno donato le loro ferie a Renzo per accudire il piccolo Gianluca

Ma alla Tessitura Monti di Maserada sul Piave devono lavorarci persone con una sensibilità fuori dal comune, con un cuore grande così. Per forza, se hanno deciso di donare le loro ferie a Renzo, permettendogli di assentarsi dall’azienda per altri 6 mesi e di poter accudire così il piccolo Gianluca. Renzo non sarà quindi costretto ad usufruire dell’aspettativa volontaria non retribuita, e potrà affrontare questa nuova dura prova con la giusta serenità. E poi ci sono i suoi colleghi, per i quali il piccolo Gianluca è importante tanto quanto il suo papà, e che hanno pensato di fare qualcosa di bello per lui, proprio come se fossero una grande famiglia.

Jobs Act e le ferie solidali

Il Jobs Act ha permesso di realizzare tutto ciò, con le cosiddette ferie solidali, espressamente previste dalla nuova legge. In pochi giorni  dirigenti, quadri e impiegati si sono attivati. Hanno donato alcuni dei loro giorni di ferie a Renzo, che così potrà assentarsi fino a marzo del prossimo anno per assistere il suo Gianluca.

Un bel esempio di solidarietà che scalda il cuore, unisce le persone in momenti di difficoltà e regala un sorriso. Una solidarietà fuori dal comune, che testimonia il clima positivo, familiare, che si può respirare in aziende come la Tessitura Monti di Maserada sul Piave. Un’azienda con 350 dipendenti, che hanno partecipato in massa a questa gara di solidarietà spontaneamente e con immensa generosità. E che stanno pensando di regalare ulteriori giorni di ferie a Renzo, se ce ne sarà ancora bisogno. Ovviamente tutti sperano di non doverlo fare, vogliono che Renzo torni al lavoro al più presto perché questo significherebbe che Gianluca è finalmente guarito.

E noi tutti facciamo un grosso in bocca al lupo al papà e al piccolo Gianluca, e diciamo grazie a tutti quei lavoratori della Tessitura Monti che hanno dimostrato una solidarietà fuori dal comune.

 

Riassunto
Un grande esempio di solidarietà fra colleghi alla Tessitura Monti di Maserada sul Piave
Titolo
Un grande esempio di solidarietà fra colleghi alla Tessitura Monti di Maserada sul Piave
Descrizione
L'esempio di solidarietà degli operai della Tessitura Monti di Maserada sul Piave nei confronti di un loro collega con un figlio malato.
Autore
Azienda
Club4business
Logo

Umberto Benedetti

Ho maturato una solida esperienza di 19 anni in aziende di rilevanza nazionale e multinazionali nel settore delle vendite. Sono esperto in pianificazione e organizzazione. Ho sviluppato vaste esperienze nella comunicazione, nella gestione delle Risorse Umane e nel Problem Solving.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *